Skip to Content

Text Size

Current Size: 100%

Cerca

Стиль страницы

Языки

  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Français
  • Русский

Logo_WiFi_Zone

Wi-Fi_ZONE_Logo_30.png

iPortofino – applicazione per iPad e iPhone del Parco di Portofino

Версия для печатиВерсия для печатиPDF-версияPDF-версия

Dopo il successo dell’applicazione per iPhone iPortofino, già scaricata da oltre un migliaio di utenti, il Parco di Portofino presenta la sua applicazione per iPad, finanziata con i fondi europei del progetto Co.R.E.M.
Una scelta che va incontro a un target sofisticato ed esigente in grado di apprezzare le immagini e le informazioni di iPortofino: un materiale di comunicazione di nuova generazione, di facile fruizione, teso a favorire la visita del territorio.
Per questo motivo saranno localizzati lungo i sentieri del Parco di Portofino dei codici QR (qr code) relazionati a iPortofino per poter ricevere sul proprio cellulare (anche non iPhone) le informazioni suggerite dal Parco.
Il Parco, che ha sviluppato contenuti e immagini, si è avvalso della competenza di ETT, società genovese che ha già curato numerosi lavori tra cui alcuni allestimenti del Galata Museo del Mare e il nuovo Emporio-Museo “via del campo 29 rosso”, per dare vita alla prima applicazione dedicata al territorio locale.

«Con questa App – dichiara Renata Briano, assessore all’Ambiente della Regione Liguria – il Parco di Portofino introduce il Sistema regionale dei Parchi liguri in un percorso di innovazione nella comunicazione al cittadino. Grazie alle risorse del POR – Programma Operativo Regionale, questa prima applicazione sperimentale, finanziata con il progetto europeo “Corem”, sarà estesa a tutti i Parchi regionali, che sbarcheranno così in un mondo virtuale di promozione delle attività turistico-ricreative e delle filiere economiche dell’entroterra».
«Si parlerà di questa App – continua Renata Briano – anche durante il Forum regionale dell’Ambiente 2012. Il pomeriggio della prima giornata, mercoledì 6 giugno, sarà dedicato a diversi temi, tra cui quello delle politiche di sviluppo dell’entroterra e di tutela delle aree naturali. In questo contesto l’App rappresenta un utile strumento che aiuta a valorizzare le bellezze e le potenzialità dei nostri Parchi».

iPortofino – applicazione per iPad e iPhone del Parco di Portofino

Cosa fare nel Parco di Portofino? Quali sono i sentieri più belli da percorrere? Volete saperne di più sulle principali specie animali e vegetali che rendono il Promontorio una vera oasi di biodiversità? Il vostro obiettivo è visitare uno degli splendidi borghi che fanno da cornice al Parco e i monumenti e le Abbazie medievali?
Grazie all’applicazione iPortofino per iPhone e iPad potrete avere le risposte a tutte le vostre domande.
A casa, potrete progettare la vostra visita e le vostre escursioni nel Parco di Portofino e una volta arrivati sul territorio rileggere le informazioni necessarie a rendere il vostro soggiorno indimenticabile.
Il Promontorio di Portofino, l'area protetta costiera più a settentrione del Mediterraneo occidentale, mostra scenari e paesaggi tra i più celebri al mondo.
Costituita da giganteschi depositi conglomeratici sovrastanti bancate di calcari, in prevalenza marnosi, ha caratteristiche geomorfologiche e microclimatiche tali da offrire, in un territorio limitato, ambienti estremamente vari.
In pochi passi si va dai freschi boschi appenninici del versante settentrionale all’assolato mondo mediterraneo sovrastante le falesie, dalla civiltà del castagno a quella dell'ulivo, dalle tradizioni contadine alle attività legate al mare e alla pesca tradizionale. Protetto dal 1935, il Parco di Portofino ospita una delle maggiori concentrazioni floristiche del Mediterraneo, una notevole varietà di uccelli e invertebrati oltre ad importanti testimonianze storico-architettoniche tra i quali i complessi abbaziali di San Fruttuoso di Capodimonte e di San Gerolamo della Cervara.
Una rete di oltre 80 km di sentieri permette passeggiate ed escursioni di diversa lunghezza e difficoltà, con la possibilità di apprezzare in modo ottimale le peculiarità dell’intera zona.

Alcuni dati:
• L’applicazione per iPhone “iPortofino” è stata scaricata da 1.143 utenti a partire dal 1° novembre 2011
• L’applicazione per iPad “iPortofino” è stata scaricata da 314 utenti a partire dal 6 Aprile 2012

Da non perdere
Biodiversità, Sentieri e Punti di Interesse (borghi e monumenti)

• I sentieri
Nell’app iPortofino troverete tutte le informazioni necessarie sui sentieri principali del Parco, una cartina con il tracciato da percorrere ben evidenziato e una Photo Gallery del percorso

Biodiversità
In questa sezione troverete un puzzle di piante e animali che meglio rappresentano il Parco di Portofino. Ogni specie ha una scheda descrittiva, una Photo Gallery e un collegamento al sentiero dove più facilmente potrete avvistare quel particolare organismo.

Punti di Interesse
Andate alla scoperta del meglio dei borghi grazie alle numerose informazioni storiche, architettoniche e turistiche sui paesi, monumenti e punti di interesse del Parco.

Per scaricare l’applicazione:
http://itunes.apple.com/us/app/iportofino-for-ipad/id515326008?mt=8

 

Link utili:
www.parcoportofino.it  
www.projectcorem.eu

QR code nel Parco di Portofino

Cos' è un Qr code? Sono immagini che contengono informazioni leggibili con la fotocamera del cellulare o del tablet. Simili a codici a barre, contengono un indirizzo internet, al quale ci si collega attraverso una foto, invece di digitare a mano lunghi indirizzi. Per leggere il QR Code è necessario aver installato un lettore sul proprio device. Una volta installato il lettore, è sufficiente attivare l'applicazione e inquadrare il Qr code con la fotocamera. Lo smartphone/tablet riconoscerà il codice e vi permetterà di accedere alle informazioni collegate.
Nel caso dei QR code inseriti lungo i sentieri del Parco di Portofino, si visualizzeranno le schede dei sentieri o dei punti di interesse diffusi all’interno del Parco.
È una tecnologia relativamente recente ma che si è diffusa rapidamente negli ultimi tempi grazie alla diffusione di smartphone e tablet di ultima generazione.

www.parcoportofino.it  
labter@parcoportofino.it

ETT

ETT si colloca sul mercato come uno fra i più importanti partner tecnologici per la progettazione e lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche a supporto della fruizione museale, turistica e culturale, in un’ottica di maggiore coinvolgimento e una più attiva partecipazione di utenti e visitatori. L’impegno di ETT è quello di assicurare, attraverso strumenti multimediali ed effetti speciali di ultima generazione, la completa immersione del visitatore nell’ambiente museale e culturale. ETT, grazie ad uno staff composto da oltre 110 persone dislocate nelle sedi di Genova, Roma, Pescara, Palermo, Ancona e Londra, è in grado di offrire un efficace approccio comunicativo con strumenti di gestione integrata delle informazioni, capaci di catalizzare l’attenzione e appassionare gli utenti in questo nuovo processo di conoscenza raggiungendo obiettivi di accessibilità, diffusione, partecipazione, multicanalità e rete.

http://www.ettsolutions.com/prt_areaStampa_news.asp?idNews=468



 

 

Ente Parco Portofino.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Corem.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Marittimo.jpg

 

Последнее обновление 07/06/2012