Skip to Content

Text Size

Current Size: 100%

Cerca

Стиль страницы

Языки

  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Français
  • Русский

Logo_WiFi_Zone

Wi-Fi_ZONE_Logo_30.png

Statue che camminano

Версия для печатиВерсия для печатиPDF-версияPDF-версия
28/06/2014 17:00

Storia inedita dei monumenti sammargheritesi

Conferenza tenuta da Renato Dirodi

Spazio Aperto di Via dell'Arco 38 - Santa Margherita Ligure

Sabato 28 giugno 2014, ore 17.00

 

PiazzaMagenta.jpgUn popolo senza memoria è un popolo senza futuro è una celebre frase dello scrittore cileno Luis Sepúlveda.
La memoria è, infatti, il collante che unisce generazioni, è la base della storia e del civismo. Le storie della città, i suoi monumenti, il tessuto urbano, il paesaggio ci dicono delle società che le hanno tracciate e abitate nel corso dei secoli.

A parlarne a "Spazio Aperto" è Renato Dirodi, attento studioso dell'antica logistica sammargheritese, appassionato collezionista delle immagini di un tempo e curioso raccoglitore delle memorie degli "anziani".

Un'occasione per conoscere storie "minime" ed episodi divertenti, ma anche per acquisire la consapevolezza che la struttura "concreta" di una città è portatrice, nel tempo, di altrettante strutture sociali, economiche e culturali: anche piazzare un busto di marmo a futura e imperitura memoria ha implicazioni che vanno ben oltre la sua funzione estetica.

Foto storiche e il confronto tra "ieri" e "oggi" costituiscono il filo conduttore dell'incontro, volto ad acquisire maggiore consapevolezza di una città che ha saputo conservare il suo fascino.

 

L'incontro ha il patrocinio del Comune di Santa Margherita Ligure.
L'ingresso, come per tutte le iniziative dell'Associazione "Spazio Aperto", è libero e gratuito.
Info: spazioaperto.sml@alice.it  0185 696475 www.gazzettadisanta.eu/spazioaperto/

 

 

 


 

Последнее обновление 30/06/2014